Rhinoceros 5.0 per MAC

Rhinoceros 5.0 per MAC

Rhinoceros 5.0 per Mac è in grado di creare, modificare, analizzare, documentare, renderizzare, animare e tradurre curve, superfici, solidi, nuvole di punti e mesh poligonali NURBS*. Non ci sono limiti di complessità, grado o dimensioni.

€ 695,00 (Commercial Full)

ACQUISTA ADESSO IL SOFTWARE!

Segui i nostri CORSI di RHINO!

Dettagli

€ 695,00 (Commercial Full)

€  195,00 (Educational Full)

ACQUISTA ADESSO!

 

CARATTERISTICHE

  • Illimitati strumenti per la modellazione free-form 3D, che solo prodotti molto più cari sono in grado di offrire. Con Rhino si può modellare ogni forma possibile ed immaginabile.
     
  • Precisione, necessaria per il design, la realizzazione di prototipi, la progettazione, l'analisi e la realizzazione di qualsiasi modello, da un aereoplano ad un gioiello.
     
  • Compatibilità con tutti gli altri programmi di design, drafting, CAM, ingegnerizzazione, analisi, rendering, animazione ed illustrazione.
     
  • Lettura e riparazione di mesh complicate e file IGES.
     
  • Accessibilità. Così facile da imparare e da usare che l'utente si può concentrare sulla progettazione e la visualizzazione senza essere distratto dal software.
     
  • Velocità, anche su un normale laptop. Non richiede nessun hardware specifico.
     
  • Alla portata di tutti. Hardware comune. Rapida curva di apprendimento. Stessa fascia di prezzo degli altri programmi Windows. Zero spese di mantenimento.
     

 

CONFRONTO CARATTERISTICHE

RHINO per Mac e RHINO per Windows

 

 

Interfaccia utente:
grafici 3D estremamente veloci, viste illimitate, viste di lavoro ombreggiate, viste di lavoro prospettiche, lettura delle coordinate, viste con nome, area dei comandi libera o ancorabile, menu a comparsa con i comandi usati di recente, opzioni dei comandi selezionabili, autocompletamento della linea dei comandi, menù a comparsa personalizzabili, gestore dei livelli pop-up, viste sincronizzate, manipolazione delle viste basata sulla camera, adattamento ad un'immagine in prospettiva (fotoinserimento), configurazione del tasto centrale del mouse e personalizzazione delle icone, dell'ambiente di lavoro e delle barre degli strumenti, barre degli strumenti trasparenti, menu sensibili al contesto attivabili con il tasto destro del mouse, finestre di dialogo ancorabili, supporto di vari monitor, copia di oggetti con il tasto Alt e supporto hardware OpenGL con antialiasing.

Supporto e documentazione per gli utenti:

interfaccia (selezionabile dall'utente) e documentazione tradotte (in inglese, spagnolo, francese, tedesco, italiano, ceco, giapponese, cinese e coreano), guida in linea dettagliata, manuale in PDF, aggiornamenti elettronici, notifica automatica della disponibilità di nuove service release, forum di supporto (24x7), supporto telefonico e supporto via e-mail.

Aiuti per la costruzione:
numero illimitato di Annulla e Ripeti, Annulla e Ripeti multiplo, input numerico esatto, svariate unità di misura (anche frazionarie) inclusi piedi e pollici, filtri .X, .Y, .Z sui punti, snap all'oggetto facilmente identificabili, snap alla griglia, modalità planari ed ortogonali, piani di costruzione con nome, piani di costruzione successivo e precedente, orientamento di un piano di costruzione su una curva, livelli, filtri per i livellli, gruppi, bitmap di sfondo, possibilità di nascondere/mostrare gli oggetti e di mostrare gli oggetti selezionati, selezione per livello, colore e tipo di oggetto, selezione degli oggetti in primo piano, selezione dell'ultimo oggetto e del precedente insieme di oggetti, possibilità di scambiare gli oggetti nascosti con quelli visibili e quelli bloccati con quelli liberi, sblocco degli oggetti selezionati, possibilità di attivare e disattivare dei punti di controllo e punti di modifica così come di disattivare dei punti per oggetti selezionati.

Creazione di curve:
punto, linea, polilinea, polilinea su mesh, curva a forma libera, cerchio, arco, ellisse, rettangolo, poligono, elica, spirale, conica, testi TrueType, interpolazione di punti, punti di controllo (vertici), disegno a mano libera.

Creazione di curve da altri oggetti:
attraverso dei punti, attraverso una polilinea, estensione, smussi e raccordi (fillet e blend), offset, curve da due viste, sezioni da profili, intersezione, contorno su una superficie NURBS o mesh, sezione su una superficie NURBS o mesh, bordi, silhouette, estrazione di curve isoparametriche, proiezione, riporto, disegno a mano libera, wireframe, estrazione della curva di taglio, messa in tavola 2D con quote e testi, spianatura di superfici sviluppabili ed estrazione di punti.

Modifica di curve:
punti di controllo, punti di modifica, maniglie, smussi, normalizzazione, modifica del grado, aggiunta/rimozione di nodi, aggiunta di punti di discontinuità, ricostruzione, rigenerazione, combinazione, semplificazione, modifica del peso, curve periodiche, modifica della curvatura all'estremità, regolazione dei punti di giunzione, orientamento rispetto ad un bordo, conversione in archi, polilinee o segmenti di linea.

Creazione di superfici:
da 3 o 4 punti, da 3 o 4 curve, da curve planari, da una rete di curve, rettangolo, piano deformabile, estrusione, nastro, superficie rigata, loft con corrispondenza di tangenza, sviluppabili, sweep lungo un percorso con corrispondenza bordi, sweep lungo due curve di binario con continuità dei bordi, rivoluzione, rivoluzione su un binario, raccordi blend, patch, drappo, griglia di punti, toni di grigio, raccordi fillet, smussi, offset, piano per punti, testi TrueType ed Unicode (a byte doppio).

Modifica di superfici:
punti di controllo, maniglie, modifica del grado, aggiunta/rimozione di nodi, combinazione, estensione, fusione, unione, annullamento del taglio, suddivisione mediante curve isoparametriche, ricostruzione, contrazione, superfici periodiche, operazioni Booleane (unione, differenza ed intersezione), spianatura di superfici sviluppabili, serie lungo una curva su una superficie.

Creazione di solidi:
parallelepipedo, sfera, cilindro, tubo, forma tubolare, cono, tronco di cono, ellissoide, toroide, estrudi curva planare, estrudi superficie, chiudi fori piani, unisci superfici, testo TrueType.

Modifica di solidi:
bordi di raccordo fillet, estrazione di superfici, operazioni Booleane (unione, differenza ed intersezione).

Creazione di mesh:
da superfici NURBS, da polilinee chiuse, facce mesh, piano, parallelepipedo, cilindro, cono e sfera.

Modifica di mesh:
esplosione, unione, saldatura, unificazione normali, applicazione su una superficie, riduzione dei poligoni.

Strumenti di modifica:
Strumenti di modifica: taglia, copia, incolla, elimina, elimina duplicati, sposta, ruota, copia speculare, scala, allunga, allinea, serie, unione, taglio, suddivisione, esplosione, estensione, raccordo fillet, smusso, offset, torsione, piegatura, rastrematura, inclinazione, orientamento, orientamento di un oggetto piano su una curva, scorrimento lungo una curva, smussatura, proiezione, proprietà oggetto.

Annotazione frecce:
punti di annotazione, quote (orizzontali, verticali, allineate, ruotate, radiali, diametrali, angolari), blocchi di testo, linee guida, rimozione delle linee nascoste, supporto Unicode (a byte doppio) per testi, quote e note. Supporto delle quote nelle viste prospettiche.

Analisi:
punto, lunghezza, distanza, angolo, raggio, parallelepipedo limite, direzione normali, area, centroide di un'area, momenti di un'area, volume, centroide di un volume, momenti di un volume, idrostatica, curvatura di una superficie, continuità geometrica, deviazione, punto più vicino, grafico di curvatura per curve e superfici, bordi aperti, analisi di superfici (angolo di sformo, strisce zebra, mappa ambiente con miscelatura di colore, mostra bordi, mostra bordi aperti, curvatura Gaussiana, curvatura media e raggio di curvatura minimo o massimo).

Rendering:
ombreggiatura, ombreggiatura (OpenGL), ombreggiatura selettiva, rendering raytrace (con texture, mappe di rilievo, riflessi di luce, trasparenza, riflettori con spot, controllo dell'angolo e della direzione, luci puntiformi, luci direzionali, luci rettangolari, luci lineari, ombre e risoluzione personalizzata), anteprima di rendering (OpenGL), anteprima di rendering selettiva, ruota vista continuo, esportazione RIB, esportazione POV, supporto di plug-in per il rendering, salvataggio impostazioni su file.

Formati file supportati:
DWG/DXF (AutoCAD 200x, 14, 13 e 12 ), SAT (ACIS, solo esportazione), DGN, FBX, X_T (Parasolid, solo esportazione), 3DS, LWO, STL, SLC, OBJ, AI, RIB, POV, UDO, VRML, BMP, TGA, CSV (esportazione proprietà e idrostatica), TIFF non compresso, STEP, VDA, GHS, GTS, KML, PLY, SketchUP.

IGES (Alias, Ashlar Vellum, AutoFORM, AutoShip, Breault, CADCEUS, CAMSoft, CATIA, Cosmos, Delcam, EdgeCAM, FastSurf, FastSHIP, Integrity Ware, IronCAD, LUSAS, Maya, MAX 3.0, MasterCAM, ME30, Mechanical Desktop, Microstation, NuGraf, OptiCAD, Pro/E, SDRC I-DEAS, Softimage, Solid Edge, SolidWorks, SUM3D, SURFCAM, TeKSoft, Unigraphics), NASA GridTool, Yamaha ESPRi, Tebis.

Gestione file:
Note, modelli template, unione di file, esportazione di oggetti selezionati, salvataggio ridotto, salvataggio incrementale, anteprima dei file bitmap, anteprima dei file di Rhino, esportazione con origine, sessioni di lavoro, blocchi, compressione dei file per mesh e immagini di anteprima, invio dei file via e-mail.

Gestione delle licenze di gruppo

Lug-in:
L'SDK di Rhino, che mostra la maggior parte del funzionamento interno di Rhino, consente agli sviluppatori di terze parti di creare potenti plug-in e componenti aggiuntivi. Il kit di strumenti I/O per gli sviluppatori con il codice sorgente è disponibile nel sito di openNURBS.

Scripting:
VBScript mostra la maggior parte del funzionamento interno di Rhino, consentendo lo sviluppo di potenti script.
È possibile accedere all'oggetto ActiveX di RhinoScript tramite diversi linguaggi di programmazione, tra cui Visual Basic, Microsoft Word VBA ed Excel VBA.
Rhino si può eseguire in background mediante un'applicazione con l'oggetto ActiveX di RhinoScript.

Supporto per la digitalizzazione 3D:
MicroScribe, FaroArm e Romer/Cimcore.
Dispositivi di input: Supporto per SpaceBall e SpaceMouse.

Le *NURBS (Non-Uniform Rational B-Splines) sono delle rappresentazioni matematiche della geometria 3D, le quali definiscono accuratamente qualunque forma: da una semplice linea, ad un cerchio, un arco o una curva, fino al più complesso solido o superficie a forma libera o organica 3D. Grazie alla loro precisione e flessibilità, i modelli NURBS possono essere usati nei più svariati processi, dalle illustrazioni ed animazioni sino alla fabbricazione.